Associazione Nuovo Mondo – Onlus

San Giorgio Morgeto

Festa medioevale 2018

 

Regolamento per i partecipanti alla fiera medioevale

 

L’organizzazione della Festa Medioevale è tesa a promuovere la conoscenza della storia di San Giorgio Morgeto e del periodo medioevale, nonché stimolare la riscoperta del patrimonio storico-culturale locale, valorizzando le origini e le tradizioni.

L’idea è finalizzata ad offrire una valida e adeguata opportunità di espressione delle potenzialità artistiche e creative della comunità sangiorgese, attraverso la ricostruzione, studio, divulgazione e reinterpretazione dell’età medioevale, nonché attraverso lo spettacolo e, quindi, la drammatizzazione, l’attività ludica, lo sport, le attività didattiche.

Con la festa medioevale si vogliono promuovere flussi di turismo culturale, provocando una ricaduta anche economica sul territorio.

L’evento sarà promosso anche in ambito nazionale tramite azioni di marketing.

Nell’ambito del contesto della festa medievale non potrà mancare la Fiera che sarà allestita con bancarelle in legno con tela e/o iuta di dimensioni diverse ricostruite sullo stile dell’epoca.

Per garantire una buona riuscita della manifestazione, i partecipanti dovranno rispettare i requisiti richiesti dal regolamento.

Le bancarelle, fornite dall’organizzazione, dovranno essere corredate con materiali impiegati nell’epoca storica  del XIV secolo.

Il periodo storico rievocato, XIV secolo, vincola i partecipanti all’utilizzo di materiali attinenti.

L’attività rievocativa sarà svolta dal 12  al 13  Agosto 2018.

 

REGOLAMENTO

 

 Art. 1

L’Associazione Nuovo Mondo Onlus  – con sede amministrativa in San Giorgio Morgeto,   organizza la XI edizione della “Festa Medioevale” nei giorni 12 e 13 agosto 2018.

 

Art. 2

Il Mercatino si svolgerà nell’ambito del centro storico della città di San Giorgio Morgeto con l’installazione di bancarelle destinate alla vendita di prodotti artigianali, alimentari già confezionati e non alimentari. Le bancarelle potranno essere collocate lungo il circuito e/o piazze individuate dall’organizzazione all’interno del centro antico.

Si esclude la vendita dei seguenti prodotti:

·       Giocattoli e oggetti in plastica di qualsiasi tipo.

·       Abbigliamento.

·       Prodotti industriali (ceramiche per la casa, ceramiche di arredo ecc).

·       Prodotti che non hanno attinenza con l’artigianato locale o non aderenti dall’ambientazione medioevale/rurale che caratterizza la manifestazione.

 

La partecipazione al mercatino medioevale è aperta a tutti gli esercenti, e/o artigiani, e/o associazioni e/o enti, che chiederanno la partecipazione attraverso il modulo di iscrizione predisposto dall’Associazione Nuovo Mondo Onlus.

 

Art. 3

I mercatini si apriranno al pubblico nelle giornate del 12 e 13  agosto dalle ore 19,00 alle ore 24,00.   Il loro allestimento dovrà essere completato almeno un’ora prima dell’apertura utilizzando gli stand appositamente forniti dall’Associazione Nuovo Mondo.

L’Associazione Nuovo Mondo – per lo stretto periodo in cui si svolgerà la manifestazione - in ogni bancarella  fornirà un punto luce oltre che eventuali decori (candele o altro).

I partecipanti, previa comunicazione da inoltrare entro e non oltre l’8 agosto 2018, potranno integrare il loro banco, a loro cura e spese, utilizzando  possibilmente:     

· Legno (tavole, assi, cavalletti, pali, ecc.), corde, rafia;

·  Tessuti grezzi, panni grezzi bianco sporco o con colori spenti e/o scuri, chiodi;

· Sacchi, iuta, canapa, lino, cotone, lana;

· Vegetali (fiori di campo, rami di alloro, stinge, ulivo, giunchi, canne).

 

Non dovranno essere utilizzati:

· Plastica, resina, plexiglass, alluminio,  ferri lavorati industrialmente (ex. piatti, bicchieri e posate di plastica, graticole, cromate, barbecue, utensili di moderna concezione);

· Apparecchi elettrici, lampadine a vista, tessuti lavorati, a fantasia, con decorazioni e ricami (ex. fiandre);

· Vetro lavorato industrialmente (ex. brocche, barattoli da conserva, bicchieri);

· Piastre elettriche, cavi, prese, generatori elettrici rumorosi.

 

N.B.: Nel caso in cui i materiali sopracitati dovessero risultare indispensabili, essi dovranno essere opportunamente celati con materiali attinenti al periodo rievocato (ex. tele, legno, corde, ferro).

 

Art. 4

Gli addetti all’interno delle botteghe convenzionate dovranno indossare obbligatoriamente abiti medioevali, forniti dall’Associazione Nuovo Mondo Onlus.

I costumi eventualmente forniti dovranno essere restituiti integri. In caso di smarrimento o danneggiamento degli stessi, è previsto a titolo di risarcimento il pagamento della somma di €. 75,00 cadauno.

I partecipanti dovranno presentarsi se possibile con acconciature tipiche dell’epoca. Per gli uomini barba e capelli devono essere di una lunghezza media. Le donne invece dovranno racchiudere i propri capelli all’interno di piccole reti, visibili soltanto da dietro.

L’Associazione Nuovo Mondo si riserva di verificare l’allestimento delle bancarelle e l’abbigliamento degli addetti alla vendita e di escludere coloro che non saranno adeguati al tema, all’epoca, e/o ai requisiti di cui al regolamento stesso.

 

 

Art. 5

L’Associazione Nuovo Mondo si riserva la facoltà di determinare il numero massimo dei partecipanti in ragione degli spazi disponibili e di stabilire la collocazione delle bancarelle, per una più equa distribuzione delle attività.  Nel caso del raggiungimento dei posti massimi disponibili, si assegneranno i posti in base al criterio cronologico di arrivo delle domande.

 

Art. 6

L’Associazione Nuovo Mondo pubblicizzerà l’evento attraverso manifesti, mezzi d’informazione, sul sito internet www.sangiorgiomedioevale.it

 

Art. 7

L’Associazione Nuovo Mondo non assume alcuna responsabilità in merito alla qualità della merce venduta e alla regolarità delle autorizzazioni commerciali dei partecipanti.

 

Art.8

Le quote di partecipazione, per i 2 giorni della manifestazione, sono fissate secondo lo schema sotto indicato:

 

 

Bancarelle di prodotti agroalimentari con eventuale servizio di degustazione e vendita diretta al pubblico

 

€ 150,00 con la fornitura sino al limite del disponibile, dello stand collocato in uno spazio già prestabilito

Bancarelle per prodotti non agroalimentari: per esempio: (ceramisti, oggettistica…etc)

 

100,00 con la fornitura dello stand collocato in uno spazio già prestabilito

 

 

 L’Associazione rilascerà regolare ricevuta per quanto versato da ogni singolo commerciante.

I costi della bancarella, della fornitura e del lavaggio degli abiti saranno a carico dell’Associazione Nuovo Mondo.

 

Art. 9

Le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre il 5 agosto 2018.

Ogni commerciante dovrà compilare la scheda scaricabile sul sito www.sangiorgiomedioevale.it e inviarla tramite e mail al seguente indirizzo: info@nuovomondo.org oppure presso la Bottega Equo e Solidale, sita in Via G. Oliva. Il contributo verrà versato anticipatamente come da istruzioni nella scheda di iscrizione.

Download
SCHEDA DI PARTECIPAZIONE CON STAND ALLA XI EDIZIONE DELLA FESTA MEDIOEVALE
SCARICA LA SCHEDA E CONSEGNALA ALLA BOTTEGA EQUOSOLIDALE DI SAN GIORGIO MORGETO ASSIEME AL DOCUMENTO DI IDENTITA' E ALLA QUOTA.
scheda stand.docx
Documento Microsoft Word 94.5 KB